Varese Turismo
Principali Località

Lago Delio

Il Lago Delio, o meno comunemente denominato d'Elio, è uno specchio lacustre artificiale a 930 metri di quota, costruito per alimentare la centrale idroelettrica di Ronco Val Grande, questo lago è un piccolo e pittoresco gioiello incastonato nei monti.

Geografia

L'origine del lago è di escavazione glaciale, tuttavia l'intervento umano con la successiva costruzione di dighe di contenimento ha cambiato di molto l'aspetto originario del lago. Il lago si trova equidistante (10 Km circa) tra il comune di Maccagno e il confine italo-svizzero. È raggiungibile in auto da Maccagno tramite la strada provinciale 5 o, in alternativa a piedi o in bicicletta con possibilità di ristoro in alcune aziende agrituristiche, produttrici tra l’altro di prodotti caprini DOC.

Storia

Un primo sbarramento sul lago fu realizzato nel 1911. Sulla base di questi lavori furono poi realizzati negli anni '60 due nuovi sbarramenti che innalzarono ulteriormente il livello del lago. L'invaso così creato ( circa 11 milioni di metricubi ) è utilizzato per la produzione di energia elettrica tramite la centrale idroelettrica di Ronco val grande. Questa centrale è una delle centrali idroelettriche più grosse d'Europa per potenza installata ( circa 1.000 MW/h ),e a tutt'oggi è ancora considerata il fiore all'occhiello dell'ingegneria italiana, essendo realizzata tutta in caverna,ed è visitata ogni anno da centinaia di studenti provenienti da tutti gli istituti della Lombardia e del vicino Piemonte, oltre a dirigenti ed ingenieri provenienti da ogni parte d'Europa e non. La centrale è visitabile dal pubblico,previo accordi con la pro loco di Maccagno.