Varese Turismo
Principali Località

SANTA CATERINA DEL SASSO - LEGGIUNO

santa caterina del sasso

L’eremo di Santa Caterina del Sasso è molto suggestivo, è stato edificato tra la fine del XII
secolo e l’inizio del XIII secolo, e ampliato nei secoli successivi.

L'Eremo è stato fondato dal mercante Alberto Besozzi dopo essere scampato al naufragio dopo una tempesta e fu costruito a strapiombo sul Lago Maggiore, la cui roccia sprofonda nell’oscurità delle acque del lago dove qui raggiunge anche la profondità di 200 metri .
Si può arrivare via lago oppure a piedi dopo una ripida scalinata.

Dopo parecchie vicissitudini l'eremo venne chiuso definitivamente nel 1770 con l'avvento dell' Impero Asburgico e dovettero passare due secoli esatti quando nel 1970 venne dato il via al progetto di consolidamento e di restauro durato 16 anni, giungendo al 1986 quando potè finalmente riaprire.

L'eremo si trova in frazione Reno nel territorio del Comune di Leggiuno in Provincia di Varese.
 
Per raggiungere l'Eremo di Santa Caterina del Sasso:
Autostrada Milano - Laghi (A8) uscita casello di Sesto Calende (Va) direzione Angera – Ispra